Alitalia for Ever Summer Event: vintage e charme al Mamaflò, Ostia 27 giugno 2013

di Antonella Pino d’Astore.

Charme, vintage, amicizia e ricordi condivisi: questi i temi che incorniceranno la bella serata estiva di “Alitalia for Ever Summer Event 2013”. A Ostia, il Mamaflò Restaurant, un nuovo locale prestigioso, suggestivo e moderno sul Lungomare Lutazio Catulo, ospiterà l’evento il 27 giugno 2013 con inizio alle ore 20.30.

Buffet, musica, ballo accompagneranno i partecipanti fino a notte fonda. Per l’occasione, affascinanti hostess indosseranno le divise storiche Alitalia messe gentilmente a disposizione dal collezionista Roberto Prili Di Rado. Il look delle hostess, rigorosamente ispirato al periodo della divisa indossata, sarà curato dall’hairstylist Giuliana Muti e dello staff del suo Salone di Bellezza “Aessenze” di Roma-Axa.

Erano i tempi d’oro della nostra compagnia di bandiera: hostess, stuart, vettori e viaggi che hanno fatto sognare molte generazioni. Bei tempi quando Alitalia nel mondo era sinomimo di eleganza ed era il fiore all’occhiello dell’economia italiana.

E adesso il sogno rivive grazie a “Alitalia for Ever”, un’idea di Marco Bonè e Giuseppe Dionisi, proprio in un momento delicato per la nostra compagnia di bandiera, che ha dovuto registrare la perdita di ben 10.000 posti di lavoro. Ma da un momento difficile è nata un’opportunità, un’idea vincente. In realtà, professionalità e simpatia non hanno mai abbandonato ex come Marco e Giuseppe: si direbbe che la “divisa” non sia mai stata appesa al chiodo, e quindi “Alitalia for ever”!

 Così, sulle ali vintage dei ricordi e della condivisione, ex-dipendenti e personale in servizio Alitalia si danno appuntamento in una calda serata di inizio estate, sotto un cielo dove una stella, tra le tante, vuole tornare a splendere più di tutte.  

ViaggieMondo ha intervistato Marco Bonè, ideatore e organizzatore di “Alitalia for ever

 

1)  Come nasce l’idea di “Alitalia for Ever”? Quando è nata, chi l’ha fondata?

Alitalia for Ever nasce nel 2009 su iniziativa mia e del collega Giuseppe Dionisi, entrambi ex capocabina Alitalia, in quel periodo in cassa integrazione attivata dal fallimento della società aerea che ha provocato 10.000 perdite di posti di lavoro. Nasce dall’esigenza di mantenere viva la memoria storica della compagnia e un legame tra i colleghi di volo, i quali non avrebbero più avuto quest’opportunità a causa del brusco distacco dal lavoro.

2)  Chi è Marco Bonè?

Ex Capocabina Alitalia, in servizio dal 1978, 32 anni di volo, medio e lungo raggio, entrato in cassa integrazione marzo 2009.

3)  A chi si rivolge “Alitalia for Ever”?

A tutti i colleghi che sono in pensione, o mobilità, precedentemente in cassa integrazione, sia personale di volo che di terra, che sentono l’esigenza di ritrovarsi. Grazie a FB ho avuto modo di ritrovare tantissimi colleghi tramite la creazione del gruppo “Alitalia Forever” e abbiamo cominciato a scambiarci informazioni, foto, filmati mantenendo così vivo il ricordo e le emozioni provate in tanti anni di servizio.

4)  Quali sono state le iniziative intraprese finora?

Gli eventi organizzati fino ad ora non sono state le solite rimpatriate tra vecchi compagni di scuola, ma anche delle manifestazioni caratterizzate sia da richiami culinari e di spettacolo ma soprattutto di condivisione di ciò che è stato e ha rappresentato il nostro lavoro attraverso mostre fotografiche di archivio storico, proiezioni di video, sfilata in divise Alitalia d’epoca. La mostra fotografica raccoglie foto scattate a bordo, in pista, tra i passeggeri, con gente comune o vip; i video che ho personalmente girato durante la mia carriera, oggi rappresentano sicuramente uno spaccato di vita nostalgica e sono sempre visibili sul profilo FB del gruppo Alitalia; le divise provengono dalla collezione privata del collega Roberto Prili di Rado che comprende le divise dagli anni 50 ad oggi, firmate da stilisti come le Sorelle Fontana, Delia Biagiotti, Tita Rossi, Mila Schon, Fabiani, Marzotto, Lebole, Renato Balestra, Giorgio Armani, Mondrian” Gli eventi hanno visto anche la partecipazione di referenti delle istituzioni presenti sul territorio, giornalisti e personaggi che hanno rappresentato la storia della compagnia.

5)  Quali sono i progetti nell’immediato futuro?

L’obiettivo principale nell’immediato futuro è sempre e solo quello di mantenere la memoria storica dei Naviganti Alitalia con l’ausilio del web e dei social network.

6)  Quali obiettivi vuole raggiungere?

Riuscire ad ampliare il gruppo, con la possibilità di realizzare eventi più importanti con il coinvolgimento di sponsor interessati alla nostra storia e ai nostri eventi. Coinvolgere i “giovani”ancora in servizio per condividere l’esperienza e la storia degli “anziani”. Trovare accordi, convenzioni con enti che operano nel settore del trasporto aereo per trovare delle formule di agevolazioni per il nostro gruppo relative a viaggi, sanità, tempo libero, volontariato.

7) Quali risultati ha ottenuto finora?

Oltre a risultati emotivi interni al gruppo, siamo riusciti a richiamare l’attenzione della stampa, della televisione (Rai 1-UNO mattina: sfilata divise; Canale 10 per un evento Alitalia forever), di alcuni politici e a proporre ultimamente la mostra fotografica, realizzata appunto da Giuseppe Dionisi, presso il Museo delle Poste e Telecomunicazioni. In questo modo è stato possibile far conoscere la gloriosa storia della nostra compagnia di bandiera dal dopo guerra a oggi, poichè negli ultimi anni è venuta alla ribalta solamente per la crisi economica della società stessa.

A.P.d’A.

 

Appuntamento per la bellissima serata Alitalia for Ever Summer Event 2013

27 giugno 2013 ore 20.30

Mamaflò Restaurant, Lungomare Lutazio Catulo, 6, 00122 Ostia

 

 

 

 

 

 

Sponsor della serata:

 

Giuliana Muti hairstylist, Aessenze Via Sofocle, 14 Axa Roma

 

 

 

Vivai Esotica Via G.Micali, 8 Casalpalocco Roma

 

 

 

Salem Spose Via delle Gondole, 115 Ostia Roma

 

 

 

DJ Lisa alla console

 

 

 

Fotografo ufficiale Fabio Montico

 

 

 

Alla serata sarà presente Canale 10, emittente TV locale per riprendere l’evento e intervistare i partecipanti

 

 

In collaborazione con A.N.P.A.N.

Presenta Antonella Pino d’Astore Direttore ViaggieMondo, periodico online di viaggi, cultura e attualità